E' solo muffa... (ma nobile!)

condividi il tuo #corsoais e le tue degustazioni #aispiemonte

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Cari Associati/e,
correva l’anno 1967 ed il già grandissimo Faber ci ricordava che “dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”..
Avete mai visto bene un grappolo di Sauvignon attaccato dalla Botrytis Cinerea?? Vi posso assicurare che non si tratta di un bello spettacolo e la sua vista tutto lascia presagire tranne il degustare estasiati il succo di tale “schifezza”!!! 
E allora abbiamo pensato di approfondire bene, anzi benissimo direi, la questione, dedicando una serata, che penso sarà memorabile, al frutto della trasformazione della Muffa in nettare…..
 
Martedì  21 ottobre 2014 alle ore 21
presso il prestigioso Ristorante TANTRIS di Corso Risorgimento 384 a Novara, dove l’amico Guido ci condurrà in un viaggio enologico per dirci che, alla fine, in fin dei conti: 
 
è solo muffa.. (ma nobile!!!)
 
In degustazione avremo::
 
Mottura Grechetto Muffo 2011
Saint Clair Awaere Valey Reserve Noble Riesling 2013
Kracher TBA Grand Cuvèe 2009 0,375
Castelnau de Suduiraut Sauternes 2007
Chateau d'Yquem 1997
 
Nel corso della serata un piatto dalla cucina stellata di Marta allieterà i nostri palati, subito ripuliti da un calice di Champagne Grand Eloge Brut Christian Bourmault.
 
La prenotazione è obbligatoria e dovrà essere eseguita presso Alimentari Ornella (corso Trieste 54 a) al numero telefonico 333 6998997 entro il 17 Ottobre 2014, o per il tramite di una mail alla delegazione, che confermerà l’avvenuta prenotazione, specificando nome di chi prenota e numero dei posti prenotati. (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) . I posti disponibili sono 30 ed il contributo previsto per la serata è stato fissato in Euro 75,00 a persona .
 
La prenotazione si intende impegnativa e, considerato l’esiguo numero di posti disponibili, sarà data la precedenza a Soci e familiari degli stessi.

Ricerca nel sito

Seguici sui social